Storia


La Pompe Garbarino S.p.A. nasce ad Acqui Terme, in provincia di Alessandria, nel 1932 in risposta alle esigenze di pompaggio delle aziende vinicole e degli acquedotti circostanti.

Dopo la guerra il suo fondatore, Paolo Garbarino, decide di entrare in nuovi mercati e ad inizio anni ‘50 incomincia la collaborazione con la Marina Militare Italiana grazie alla quale l’azienda entra poi successivamente nel settore navale mercantile.

Da quel momento inizia la crescita costante che ha portato la Garbarino a fornire i più importanti cantieri navali in Europa ed in Asia, a diventare leader mondiale nel settore navi da crociera nonchè fornitore ufficiale della Marina Militare Italiana e di diverse Marine Militari straniere.

All’inizio degli anni ’80 risale la decisione di diversificare il mercato entrando nel settore industriale costituito dalle società di ingegneria, impianti chimici e petrolchimici, impianti di desalinizzazione, centrali elettriche, acciaierie, ecc. e nel 1994 viene aperta la filiale commerciale di Milano con il fine di incrementare la quota di mercato in questo settore.

Nel 2012 la Garbarino festeggia gli 80 anni di attività orgogliosa di essere rimasta un'azienda famigliare. Nel corso degli anni al fondatore Paolo Garbarino sono subentrati i figli Mario e Carlo.

Dal 2006 la proprietà della Garbarino è nelle mani di Carlo Garbarino (Presidente e figlio del fondatore) e dei suoi due figli Paolo e Danilo (Amministratori Delegati e nipoti del fondatore).